Letra y Traducción en español de Canciones Italianas · Italian songs lyrics with spanish translation · Testi di canzoni italiane con traduzione in spagnolo

De vez en cuando me preguntan por canciones, discos... si queréis intercambiar o compartir, visitad la página de facebook. GRACIAS

Cantantes


Nombres completos: LINK

Años

Canciones en dialecto


NapoletanoRomanescoSiciliano

About Kara

Adoro escuchar y traducir canciones italianas, y gracias a que soy bilingüe puedo hacerlo personalmente, sin traductores automáticos y manteniéndome fiel al significado original del texto italiano. He creado este blog para poder compartir esta música tan maravillosa con todos vosotros... ¡Sed bienvenidos!
* "Kara Hidden" no es mi nombre real, sólo es un seudónimo.

Amo ascoltare e tradurre delle canzoni italiane, e dato che sono bilingue, posso farlo personalmente, senza traduttori automatici e rimanendo fedele al significato originale del testo italiano. Ho creato questo blog per poter condividere questa musica così meravigliosa con tutti voi... Siate benvenuti!
* "Kara Hidden" non è il mio vero nome, ma soltanto uno pseudonimo.

I love listening and translating italian songs, and because of I'm bilingual, it's something I can do personally, without automatic translators and keeping the original meaning of the italian text. I have created this blog to share this so wonderful music with all you... Be welcome!
* "Kara Hidden" is not my real name, but only a pseudonym.

Archivo del blog

Visitantes desde el 24 Enero 2009

¡¡¡Gracias por vuestra visita!!!

Share
karahidden.blogspot.com

Letra en italiano al lado de traducción:
http://musica-italiana.blogspot.com

MUSICA ITALIANA - Aprende italiano / español con 846

La nave va: Storia della canzone

Compartir en Facebook

0



La nave va

1986, A. Civai Baldi, Ed. Sugarmusic/Il Bi


Con “La nave va”, il cui titolo richiama casualmente un film di Fellini di tre anni prima, Aleandro Baldi fa il suo debutto al Festival di Sanremo, nell’edizione del 1986, per la quale viene abolito il playback. Iscritto nella sezione “Nuove proposte”, nella quale si impone Lena Biolcati con “Grande grande amore”, Baldi si piazza al secondo posto, ed è uno dei pochi ad essere elogiati dai critici.

In una severa requisitoria sul Festival, Gino Castaldo, critico de “La Repubblica”, scrive: “Unico vero episodio di un certo rilievo è il non vedente Aleandro Baldi, voce, occhiali e pose alla Josè Feliciano. La sua canzone non è un gran che, soprattutto vecchia nell'arrangiamento e nell'andamento vagamente turistico, ma mostra comunque un talento d'eccezione che potrà fargli fare delle cose ottime se troverà la giusta dimensione artistica”.

In effetti, subito dopo quel secondo posto, Baldi non ottiene un successo immediato. Nonostante la vittoria al Festival di Saint Vincent con “La curva dei sorrisi” e un tour con Enrico Ruggeri, quando nel 1989 torna a Sanremo con la canzone “Sia così”, deve nuovamente passare dalla sezione “Nuove proposte”.
A tale partecipazione segue un periodo difficile, che si conclude ripartendo da zero, ovvero ripresentandosi nella sezione “Nuove proposte” del Festival insieme a Francesca Alotta a 6 anni dalla prima apparizione alla kermesse. Al terzo tentativo, Baldi si aggiudica la vittoria nella sezione Giovani, grazie a “Non amarmi”.


Interprete

Aleandro Civai, vero nome di Aleandro Baldi, nato a Greve in Chianti (Firenze) nel 1959, impara a suonare la chitarra da autodidatta nel collegio per non vedenti di Reggio Emilia. Cortesemente respinto dal Conservatorio di Firenze (“Tutti all'esame elogiarono il mio talento, ma insegnare a un non vedente non è facile, quindi arrivederci e grazie", racconta), diventa fisioterapista ma senza smettere di coltivare la sua passione della musica. Nei primi anni ’80 una sua cassetta giunge a Giancarlo Bigazzi, coautore dei maggiori successi di Umberto Tozzi (“Ti amo”, “Gloria”). Bigazzi lo “adotta” dal punto di vista artistico e gli consente di firmare un contratto discografico. Nel 1986 partecipa al Festival di Sanremo ma il vero successo lo incontra solo nel 1992 con il brano "Non amarmi" interpretato con Francesca Alotta.

I maggiori successi discografici
Non Amarmi" (1992)
"Il sole" (1992)
"Passerà" (1994)
"Soli al Bar" (1996)


Fonte: Link

0 COMENTARIOS:

Publicar un comentario en la entrada

Bienvenid@! / Benvenut@!
Escribe un comentario / Lascia un commento

¡Gracias por tu visita!

 
846 y
seguimos
gracias
a tod@s
Traductor@s
"Kara Hidden"
Pedro González
Manuela Putzu
Gelos Gelos
Beatriz Demarchi
Maria Giovanna
Federica Biosa
Davide Zanin