Letra y Traducción en español de Canciones Italianas · Italian songs lyrics with spanish translation · Testi di canzoni italiane con traduzione in spagnolo

De vez en cuando me preguntan por canciones, discos... si queréis intercambiar o compartir, visitad la página de facebook. GRACIAS

Cantantes


Nombres completos: LINK

Años

Canciones en dialecto


NapoletanoRomanescoSiciliano

About Kara

Adoro escuchar y traducir canciones italianas, y gracias a que soy bilingüe puedo hacerlo personalmente, sin traductores automáticos y manteniéndome fiel al significado original del texto italiano. He creado este blog para poder compartir esta música tan maravillosa con todos vosotros... ¡Sed bienvenidos!
* "Kara Hidden" no es mi nombre real, sólo es un seudónimo.

Amo ascoltare e tradurre delle canzoni italiane, e dato che sono bilingue, posso farlo personalmente, senza traduttori automatici e rimanendo fedele al significato originale del testo italiano. Ho creato questo blog per poter condividere questa musica così meravigliosa con tutti voi... Siate benvenuti!
* "Kara Hidden" non è il mio vero nome, ma soltanto uno pseudonimo.

I love listening and translating italian songs, and because of I'm bilingual, it's something I can do personally, without automatic translators and keeping the original meaning of the italian text. I have created this blog to share this so wonderful music with all you... Be welcome!
* "Kara Hidden" is not my real name, but only a pseudonym.

Archivo del blog

Visitantes desde el 24 Enero 2009

¡¡¡Gracias por vuestra visita!!!

Share
karahidden.blogspot.com

Letra en italiano al lado de traducción:
http://musica-italiana.blogspot.com

MUSICA ITALIANA - Aprende italiano / español con 846

Coriandoli: Storia della canzone

Compartir en Facebook

0



"Qual è il mio rapporto con il cinema? Boh? Chi lo sa? Cosa volete che vi dica, ho fatto tredici film, ma se qualcuno mi chiedesse quali vorrei buttare, non avrei dubbi: tutti e tredici!" (Mina)


Coriandoli

1960, R.Livraghi-L.Chiosso, Ed. Tiber


Il 1959 è l'anno della clamorosa affermazione di Mina: non c'è giornale che non si occupi del fenomeno rappresentato dalla ventenne cantante (nel giro di pochi mesi sui giornali appariranno articoli sull'emergente star firmati tra l'altro da Indro Montanelli, Giorgio Bocca, Oriana Fallaci, Natalia Aspesi).

I primi mesi del 1960 iniziano con il ritmo sostenuto dell'anno precedente: escono 45 giri a raffica (basti pensare che nel 1959 ne escono diciassette) e quasi tutti sembrano insistere sulla rottura con la tradizione, evidenziando il nuovo, giovane stile degli "urlatori": un vitalismo irrefrenabile, non di rado attraversato da una propensione per immagini scanzonate e "leggere": quelle di 'Tintarella di luna', 'Una zebra a pois', 'Folle banderuola', 'Pesci rossi'.

'Coriandoli' si inserisce in questo filone. Firmata da Roberto Livraghi (in seguito autore di 'Quando m'innamoro') e Leo Chiosso (paroliere di Fred Buscaglione ma in quel periodo apprezzato anche da Mina, che aveva già cantato la sua 'Una zebra a pois') viene incisa con l'accompagnamento dell'Orchestra di Tony De Vita allo scopo di essere inserita nella colonna sonora del quinto film interpretato da Mina, 'Madri pericolose'. La pellicola, che vede alla regia Domenico Paolella e tra gli interpreti Delia Scala. Oltre a 'Coriandoli', prevede altresì l'esecuzione di 'Nessuno' e 'Pesci rossi'.

Subito dopo l'uscita del film, la canzone viene pubblicata su 45 giri - il 23mo di una carriera iniziata, si noti, da un anno e mezzo. Puntualmente, il disco entra in hit-parade il 23 luglio, e raggiunge il n.6. Ma non resisterà a lungo, a causa della concorrenza…interna. Dopo essersi sovrapposta ad altri due 45 giri ('Pesci rossi' e 'Una zebra a pois', in hit parade nella stessa settimana) 'Coriandoli' è costretta a cedere il passo a un brano di tutt'altro genere: 'Il cielo in una stanza' - nei negozi alla fine di luglio. Il successo del pezzo scritto da Gino Paoli (che fino alla fine dell'anno resterà al primo posto della classifica italiana) finirà per oscurare le altre, meno ambiziose composizioni pubblicate in quel periodo.

'Coriandoli' tuttavia verrà riproposto al pubblico in una veste diversa: nell'ambito dei 'caroselli' girati da Mina per la Pasta Combattenti, secondo prodotto di cui è testimonial pubblicitario (dopo i Frigoriferi Atlantic), e prima del lungo contratto con la Pasta Barilla. I lunghi spot girati da Guido Rosada andranno in onda durante la trasmissione 'Carosello' nel gennaio 1961. Mina inoltre inciderà una versione francese del brano col titolo 'Les confettis', nel tentativo di ripetere il discreto successo incontrato da 'Un petit claire de lune', versione francese di 'Tintarella di luna'.


Interpreti

Mina

Nome d'arte di Anna Maria Mazzini, nasce a Busto Arsizio, Varese, il 25 marzo 1940. Nel 1959, proprio con la canzone "Nessuno", sconvolge le platee televisive con la sua voce a la sua carica esplosiva. Nei primi anni Sessanta da urlatrice, quale era, passa ad un genere più raffinato interpretando canzoni come "Il cielo in una stanza" di Gino Paoli. Fino ai primi anni Settanta è protagonista di molti varietà televisivi, ma successivamente si ritira dalla scena pubblica (la sua ultima apparizione in concerto risale al 1978) trasferendosi definitivamente a Lugano. Non interrompe però la sua carriera di interprete di grandi successi incidendo quasi ogni anno nuovi album.


Autori

Autori di "Coriandoli" sono Roberto Livraghi (musica) e Leo Chiosso (testo). Il primo ha conosciuto il maggiore successo con 'Quando m'innamoro', resa famosa da Anna Identici e Engelbert Humperdinck. Il secondo, oltre che come autore televisivo e cinematografico, nonché paroliere ('Una zebra a pois' e 'Parole, parole, parole' di Mina), è noto per il sodalizio con l'amico Fred Buscaglione, le cui canzoni lo vedono quasi sempre nelle vesti di coautore.


Fonte: Link

0 COMENTARIOS:

Publicar un comentario en la entrada

Bienvenid@! / Benvenut@!
Escribe un comentario / Lascia un commento

¡Gracias por tu visita!

 
846 y
seguimos
gracias
a tod@s
Traductor@s
"Kara Hidden"
Pedro González
Manuela Putzu
Gelos Gelos
Beatriz Demarchi
Maria Giovanna
Federica Biosa
Davide Zanin